L'Arte del Pizzaiolo, tra le migliori al mondo

L'Arte del Pizzaiolo uno dei migliori lavori al mondo !!!

 

Una ricerca ha evidenziato i punti che porterebbero la professione del pizzaiolo tra i primi posti mondiali delle migliori professioni.

 

La ricerca mette alla luce anche che ci sono i lati negativi di questa professione, conferma il docente, quali, il lavoro nei giorni festivi e nei weekend, le molte ore e il lavoro serale, anche i problemi fisici non sono da meno, quando lo si fa per molti anni, i probleami che si riscontrano maggiormente sono, tenditi, dolori al tunnel carpale, ma anche mal di schiena.

 

I lati positivi della professione sono, la possibilità di viaggiare facilmente in tutto il mondo, il buon salario, la non mancanza di lavoro, ma anche la possibilità di diventera imprenditore di se stesso anche con un budget non troppo elevato.

 

Possiamo anche dire, continua il docente, che il pizzaiolo è un professionista, un capo reparto che ha una forte responsabilità sull'andamento degli affari dell'attività.

Purtroppo anche se la professione occupa oltre 600.000 posti di lavoro, ancora non non ha il riconoscimento come professione ed è ancora una professione che si impara sul campo e non in una scuola statale come meriterebbe di essere.

 

Mangiare Pizza potrebbe far dimagrire

Buone notizie!!!

 

Mangiare la pizza potrebbe effettivamente aiutarti a raggiungere il tuo obiettivo di peso!

Non è che la pizza sia diventata improvvisamente migliore di un'insalata.

 

Uno chef di New York lo portò all'estremo e iniziò a mangiare solo pizza per pranzo tutti i giorni. Il risultato? Ha perso 30 kg. Lo chef ha detto, tuttavia, che non si può mangiare una 4 formaggi.

 

Usando ingredienti freschi, era in grado di controllare il sodio, i grassi e i carboidrati della sua pizza. Ogni giorno, preparava una semplice (ma incredibilmente deliziosa) pizza Margherita per il pranzo.

 

 "La pizza è qualcosa che viene dalla dieta mediterranea".

 

 Con ingredienti naturali, la pizza produce circa 570 calorie. L'impasto comprende solo 4 ingredienti: lievito, sale marino, acqua e farina. E poiché non fa colazione con carboidrati o altri alimenti la sera, dice che è stato in grado di raggiungere il suo obiettivo di perdita di peso e ha molta più energia per lavorare e vivere.

 

Se hai intenzione di provare la dieta della pizza, non hai altro che iniziare stasera con una buona margherita.

 



La settimana dell'Arte Bianca

2° Campionato Internazionale del Mediterraneo

 

La Puglia ospiterà la seconda edizione della settimana dell'ARTE BIANCA,  naturalmente accompagnata  anche dai 2 giorni  del campionato Internazionale del Mediterraneo. 

 

A distanza di quasi un anno dalla  prima edizione denominata ”La Crociera del Pizzaiolo” che si è svolta lo scorso novembre sulla nave da crociera “MSC MERAVIGLIA ”, per il campionato internazionale del mediterraneo arriva il momento della sua seconda edizione che durerà 5 giorni è si terrà il prossimo 23 settembre  sulle spiagge di Pulsano(TA) .

 

 

L'evento organizzato da (APGM) l’Ass. Pizzaioli in Giro per il Mondo, associazione nata nel 2012 tramite i Social Network, ed in collaborazione con Mondo Pizza capitanata da Giovanni Cauli, Pizza Shulle, associazione Tedesca di Umberto Napolitano e Federazione Internazionale Pizza di Tromiro Raffaele, annunciano questo evento, dove i pizzaioli saranno i protagonisti assoluti di questo evento, infatti saranno ospitati all'HOTEL CLUB II GABBIANO, dove potranno mettere in pratica le loro abilità sfidandosi a colpi d’ impasto nelle diverse categorie.

 

Durante i 3 giorni di campionato, saranno infatti svariate le categorie in gara, fra le quali troveremo  la: Pizza Classica, Pizza  Napoletana, Pizza Gourmet; gare di  velocità, di larghezza, e poi ancora Pizze alla Pala, la Pinsa Romana, il Freestyle, e non per ultima la Focaccia.

 

I partecipanti all'evento avranno modo anche di partecipare a 4 giornate di corsi dove ci saranno alcuni dei  migliori maestri dell'arte bianca, passando dai 200 grammi della pizza ''a canotto"  del maestro Marco Quintili alla teglia e Pinsa romana del maestro pluripremiato Francesco Disperso, e poi anche degli impasti indiretti con i maestri di fama mondiale quale Cristian Zaghini e il grande maestro Piergiorgio Giorilli.

 

Ci sarà anche l'istruttore di frestyle Salvatore Torromino che arriverà dall'Australia. 

 

Il Leccese Marco Faggiano, fondatore di Apgm, il quale, per l'aiuto alla realizzazione del Campionato ci fa notare quanto ci tiene a ringraziare i Maestri ed istruttori ed anche tutti gli sponsor quali:  Molino Denti, Molino Magri, Superforni Rinaldi, Lilly Codroipo, Gaspodini, Di Marco, La Torrente, Pizza Moringa, Impastatrici Eliani, Everlasting, .Mozzare', Pavesi forni Rimini e l'azienda produttrice di bruciatori Ecotek, proprio per aver ancora una volta reso  possibile questo evento alla portata di tutti ed al servizio di tutti.

 

Un ringraziamento va anche a tutti gli amministratori e soci APGM e alle varie associazioni che collaborano a questo grande evento ed in particolar modo tiene a ringraziare ancora una volta il suo stretto collaboratore Simone Scancarello, per l'impegno e la passione dedicata nella realizzazione dello stesso.

 

APGM  è una associazione senza scopo di lucro dove gli eventi sono organizzati con l'unico scopo di poter confrontare le esperienze di colleghi che arriveranno da ogni parte del mondo, questo lo spirito APGM una casa dove ogni pizzaiolo trova consigli e spesso anche conforto morale '' commenta cosi il presidente Marco Faggiano,'' aspettandoci anche quest'anno una forte affluenza e sintonia tra i colleghi'' 

 

Se si chiedesse a un associato apgm quale sia l'evento più atteso dell'anno senza ombra di dubbio direbbe il campionato del mediterraneo , e allora non ci resta che rimanere aggiornati sulla pagina facebook ''Associazione pizzaioli in giro per il mondo'' per seguire tutti gli aggiornamenti di questo evento firmato FederPizzaioli.

 

Per maggiori info e iscrizioni :

web: www.apgm.it

e-mail: associazionepgm@gmail.com 

Tel: 3917556016